Blog autore | Prima di iniziare: le immagini e il copyright

Bene, sei tornato/a! Allora vuoi investire del tempo nel tuo blog, ne sono contenta.

Oggi ci occuperemo delle immagini e del copyright.

Le immagini fanno parte dei contenuti. In precedenza avevamo già parlato delle pagine e degli articoli, ricordi?

Qui trovi elencati tutti gli articoli usciti finora a tema “Blog autore”

Le immagini come contenuti

Le immagini fanno parte di quelli che abbiamo definito “contenuti” di un blog. Con le immagini, l’autore/l’autrice comunica qualcosa ai suoi lettori. La scelta delle immagini ci rappresenta. Ecco perché è bene selezionarle con cura.

Anche le immagini devono adattarsi allo stile del blog. Ricordi il discorso del target? Se scrivi romanzi per bambini utilizzerai un certo tipo di immagini, se scrivi romance un altro, e così via.

Scegli uno stile che ti si addice e crea contenuti visivi e card da condividere sul tuo blog – ma anche sui social – che dicano qualcosa di te. Ricorda di usare il formato adatto per ogni luogo in cui condividerai le immagini. Il formato per il blog spesso non è lo stesso usato per una card sui social.

Il copyright delle immagini e la licenza per uso commerciale

Fai molta attenzione, però, nella scelta delle immagini da pubblicare sul tuo blog! Molti autori utilizzano ancora oggi immagini di attori famosi per pubblicizzare i propri libri. Non c’è nulla di più sbagliato! Le immagini sono protette dal copyright e quindi non possono essere utilizzate da chiunque. No, nemmeno se le trovi su Google.

Ci sono siti che offrono una vasta gamma di immagini libere da copyright, o meglio “con licenza libera anche per uso commerciale” (spesso si legge “free for commercial use”). E sono proprio queste che servono a te (e a me), perché nel momento in cui su un blog viene venduto qualcosa o si pubblicizza qualcosa da acquistare (tu pubblicizzi e vendi i tuoi romanzi, io i miei servizi), le immagini usate su quel blog diventeranno automaticamente “per uso commerciale”.  Attento/a!


Da quali siti ti procuri le immagini per promuovere i tuoi romanzi?


Ci sono diversi siti che offrono immagini anche molto belle, con licenza per uso commerciale e gratuita.

Prova questi:

  1. Pixabay (https://pixabay.com/it/)
  2. Pexels (https://www.pexels.com/)
  3. Unsplash (https://unsplash.com/)

Conosci altri siti con immagini free per uso commerciale?



Ovviamente tutto il discorso vale anche per i video e per la musica.

L’elaborazione di immagini

Una volta trovata l’immagine che vuoi utilizzare, hai modo di modificarla ed elaborarla come più ti piace. Non andare subito nel panico, c’è un sito che fa per te e che io utilizzo ormai regolarmente: Canva*. Ne esistono sicuramente tanti altri, ma finora trovo che questo sia il migliore, dà tante opzioni già con il piano gratuito. Quindi anche se non sei un genio della grafica, non sai usare Photoshop o Gimp, creati un account su Canva e non avrai altre scuse.

Perché le immagini che ti rappresentano devono essere quanto più curate possibile.

Intanto dai un’occhiata a questa lista di siti e app per l’elaborazione di immagini:

  1. Canva: https://www.canva.com/
  2. Crello: https://crello.com/it/
  3. Over: https://play.google.com/store/apps/details?id=app.over.editor&hl=it
  4. PickPlayPost: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.flambestudios.picplaypost&hl=it

Conosci altri siti per l’elaborazione delle immagini?


La prossima volta parleremo del tone of voice. E ti prometto che dopodiché la parte dedicata al “Prime di iniziare” terminerà e darò il via a quella del “Mettiamoci all’opera”.

 

*Contenuto extra nel gruppo Facebook! Non sei ancora iscritto/a? Ecco dove trovarlo: Lucia C. Silver – Il gruppo

Se quello che hai letto ti è piaciuto, condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.