Blog autore | Come creare una pagina dei download gratuiti

Nell’articolo sulle pagine che non possono mancare in un blog autore, ti avevo accennato a quella dedicata ai download gratuiti, ma avevo promesso che te ne avrei parlato più avanti.

Bene, il “più avanti” è oggi.

Con questo articolo imparerai a creare una pagina in cui inserire racconti, estratti  di poche cartelle o anche interi romanzi che i tuoi lettori potranno scaricare gratuitamente.

Qui trovi elencati tutti gli articoli usciti finora a tema “Blog autore”

Primo passo: crea la pagina WordPress

Prima di tutto crea una pagina in cui presenterai i vari download disponibili.

Per farlo segui queste indicazioni:

  • fai l’accesso alla bacheca del tuo blog
  • clicca su “Pagine”
  • clicca su “Aggiungi nuova”
  • dai un titolo alla nuova pagina
  • salva la bozza (potrai pubblicarla in seguito)

Fatto.  È ora di mettersi all’opera!

 

Secondo passo: i plugin per la gestione dei download del tuo blog o sito web

Se hai seguito il mio consiglio e hai optato per un hosting provider e un dominio personalizzato, ora avrai accesso a tantissimi plugin da scaricare gratuitamente. Per creare una pagina dei download gratuiti, ti servirà uno di questi.

Al momento io utilizzo Download Monitor. Non essendo io stessa un’esperta di siti web in senso tecnico, cerco sempre di facilitarmi la vita grazie a plugin molto intuitivi e facili da usare. Questo lo è, ma ce ne sono tantissimi simili*, e tu potrai provarli tutti, se lo vuoi, fino a trovare quello che fa per te.

Intanto procediamo con Download Monitor:

  • accedi alla bacheca del tuo blog
  • clicca su “Plugin”
  • poi clicca su “Aggiungi nuovo”
  • inserisci nella ricerca le parole “Download Monitor” e premi invia
  • trovato il plugin, clicca su “Installa ora”
  • una volta installato, clicca su “Attiva”

Pagina di download gratuiti su WordPress

Ben fatto!

Ora nella colonna sinistra della tua bacheca WordPress, troverai l’opzione “Download”.

Pagina di Download gratuiti

Non ti resta che iniziare a caricare i tuoi file. Clicca su “Aggiungi nuovo”.

Ti si aprirà questa schermata che, come puoi notare, è molto simile a quella per le pagine e per gli articoli:

Pagina di download gratuiti

Ormai lo sai che a me piacciono le cose semplici e funzionali. Quindi ecco cosa devi fare ora:

  • dai un titolo al download
  • scrivi, se lo desideri, una breve descrizione.
  • poi clicca su “Aggiungi file”

A questo punto, la parte inferiore si amplierà così:

Pagina di download gratuiti

Ora:

  • clicca su “Carica file”, ti si aprirà la libreria media di WordPress
  • carica il tuo file
  • clicca su inserisci.

A questo punto il gioco è fatto, il file sarà disponibile per il download e Download Monitor terrà il conteggio di quante volte il tuo file verrà scaricato. Ce l’abbiamo quasi fatta!

Intanto ti do un consiglio: prima di caricare il file, nominalo così come vuoi venga visualizzato sulla pagina. Non mettere file con nomi quali: Mioromanzo-finale-Nuovo-Definitivo-Ultimarevisionegiuro.

Bene, hai inserito il file da caricare. Ora hai due opzioni: cliccare su “Salva bozza” e renderlo disponibile solo più avanti, oppure cliccare subito su “Pubblica”.

In ogni caso, non appena avrai cliccato su uno dei due, la schermata cambierà e otterrai lo shortcode che ti serve per la pagina dei download gratuiti. Sì, perché ancora “da fuori” non si vede nulla, stiamo preparando tutto.

Nell’immagine qui sotto di mostro dove trovi lo shortcode:

Pagina di download gratuiti

Copia lo shortcode, perché dovrai inserirlo nella pagina per i download che hai creato nel primo paragrafo di questo articolo.

Ti invito a osservare anche le opzioni che sono elencate proprio sotto la parte evidenziata nell’immagine. Interessante la possibilità di consentire l’accesso solo ai membri iscritti al tuo blog, vero?

Prima di continuare e concludere la parte dedicata a “Download Monitor”, vorrei ancora parlarti delle estensioni che questo plugin offre a pagamento.

Pagina di download gratuiti

Con queste estensioni potrai monitorare ancora meglio i tuoi download, potrai richiedere l’inserimento di una mail oppure l’iscrizione a una newsletter, o far twittare un estratto prima di poter aver accesso al file.

Ora, però, assicurati di aver pubblicato il file e di aver copiato lo shortcode.

Terzo passo: la pagina di download gratuiti

Dalla bacheca di WordPress, clicca di nuovo su “Pagine”, seleziona la pagina che avevi creato poco prima e clicca su “Modifica”.  Ora sarà tutto facile, promesso!

Scrivi un titolo accattivante, se c’è la parola “gratis” o “regalo” in mezzo è ancora meglio. Chi potrebbe dire di no?

Nella finestra del testo, inserisci una breve descrizione del testo (per esempio la quarta di copertina), aggiungi una copertina o una card per fare in modo che i lettori ne siano incuriositi.

Dopo descrizione e immagine incolla lo shortcode che hai copiato prima dal Download Monitor.

Pubblica la pagina.

Il gioco è fatto. Complimenti!

Ultimo consiglio: prima di condividere la pagina sui social, testa il download, per essere certo/a che funzioni tutto a dovere.

Se riscontri problemi nella realizzazione della pagina dei download, non esitare a lasciare un commento qui sotto o a iscriverti al mio gruppo Facebook e a chiedere aiuto!

Alla prossima!

 

*Contenuto extra nel gruppo Facebook! Non sei ancora iscritto/a? Ecco dove trovarlo: Lucia C. Silver – Il gruppo

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.